Contenuto principale

Messaggio di avviso

maria montessori"Il bambino è padre dell’umanità e della civilizzazione, è il nostro maestro anche nei riguardi della sua educazione"
Maria Montessori

Erasmus+

E’ stata veramente un’esperienza...YEAH come potrete leggere nel bel racconto scritto da Maurizio Ceccaioni su http:http://www.di-roma.com/index.php/ultime/item/1884-conclusa-la-settimana-erasmus-plus-alla-maria-montessori

colosseoMa c’è anche altro: c’è un “dietro le quinte” ad opera delle Famiglie dei nostri alunni che hanno ospitato i ragazzi stranieri, Famiglie che tutti i partecipanti del Progetto YEAH ringraziano dal cuore, per la loro disponibilità e la loro partecipazione. Prima di leggere alcuni loro commenti “a caldo” su questa esperienza, due parole su come e... quanto abbiamo comunicato in questa settimana piena di appuntamenti: non era affatto scontato che tutto...”filasse liscio”, ogni Famiglia ha dovuto “riorganizzare” le proprie giornate per seguire il fitto Programma delle attività, che si sono svolte anche al di fuori del “tradizionale tempo scuola”.

piattiTra saluti e abbracci si è concluso il 9 marzo, all’Istituto Comprensivo Maria Montessori di viale Adriatico 140, il secondo Meeting Yeah-Young European in Action, realizzato nell'ambito dei Partenariati strategici Azione Chiave 2, del programma della Comunità Europea “Erasmus Plus”. Alunni e docenti provenienti da Spagna, Ungheria, Danimarca, Lituania e Polonia, hanno socializzato con i colleghi italiani, appreso modi di vivere differenti e provato sul laboratorio naturale montessoriano, questo metodo didattico con “approccio dal basso”, applicato anche alle nuove tecnologie informatiche (...) 

L'articolo completo al seguente link:

http://www.di-roma.com/index.php/ultime/item/1884-conclusa-la-settimana-erasmus-plus-alla-maria-montessori

Ci siamo:  il 3 Marzo 2016  inizierà il 2° Meeting YEAH Erasmus + che si concluderà  il 9 Marzo!
 

Chi sono i partecipanti che arriveranno?

15 tra Presidi e Docenti  provenienti dalle scuole di Spagna, Ungheria, Danimarca, Lituania e Polonia 

16 Alunni (13 ragazze e 3 ragazzi) di età compresa dai 13 ai 15 anni

Per una settimana una piccola "Comunità Europea" composta da Alunni e Docenti condividerà le attività didattiche, il tempo libero e la vita di tutti i giorni. Infatti, come per il meeting in Ungheria, gli Alunni stranieri saranno ospitati in famiglia, condividendo così la vita di tutti i giorni dei nostri Ragazzi. 

Come da progetto, ogni famiglia ospiterà un alunno straniero e il "ragazzo ospitante" farà da Tutor al ragazzo ospitato e quindi sarà coinvolto nelle varie attività.

Quali saranno le attività? Questo il Programma di massima che si sta definendo

  • Accoglienza e Benvenuto
  • Visita della Scuola e dei Laboratori
  • Giornata del "cibo sano": ogni Paese preparerà un piatto freddo tradizionale 
  • Giochi tradizionali, attività per il tempo libero, Ginkana con squadre miste di insegnanti e studenti.
  • Lezioni "speciali" su uso e abuso delle nuove tecnologie da parte dei ragazzi e sul "mangiar sano" 
  • Mostra di disegni sul tema della mediazione (2 disegni per ciascun Paese formato A3)
  • Presentazione di un video realizzato da ogni Paese sul tema della risoluzione dei conflitti attraverso la mediazione
  • Presentazione dei risultati del questionario sul tema "Conflitti in Classe"
Insomma...sarà un'esperienza YEAH!

erasmus plus

"Una rappresentanza di alunni e docenti dell’Istituto Comprensivo Maria Montessori di Roma è appena rientrata dal primo meeting del progetto YEAH – Young European in Action: Helpingyou, helping me out, realizzato nell’ambito dei Partenariati strategici Azione Chiave 2.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (DiarioUngherese.pdf)DiarioUngherese.pdf82 kB

logoerasmusE' ufficiale: dal 3 al 9 Marzo prossimo l'Istituto Comprensivo Maria Montessori ospiterà il secondo meeting del progetto YEAH, realizzato nell'ambito del programma della Comunità Europa ERASMUS +.

Per una settimana una piccola "Comunità Europea" composta da Alunni e Docenti di Danimarca, Lituania, Polonia, Spagna, Ungheria e, ovviamente, Italia  conpiderà le attività didattiche, il tempo libero e la vita di tutti i giorni. Infatti, come per il meeting in Ungheria, gli Alunni stranieri saranno ospitati in famiglia, conpidendo così la vita di tutti i giorni dei nostri Ragazzi.

Il programma delle attività è in via di definizione in accordo con le scuole partners del Progetto. Seguiranno aggiornamenti.

Insomma: piccoli Cittadini Europei crescono nella nostra Scuola.

Erasmusplus Montessori Roma, inizia all’Istituto Comprensivo Maria Montessori di viale Adriatico 140, il secondo Meeting Yeah-Young European in Action, scambio culturale nell'ambito dei Partenariati strategici Azione Chiave 2, del programma europeo “Erasmus Plus”. Una settimana intensa di attività, dal 3 al 9 marzo, che oltre a quelli ospitanti, interesserà 29 alunni, presidi e docenti, provenienti da Spagna, Ungheria, Danimarca, Lituania e Polonia. Tutti assieme per promuovere una cittadinanza europea senza confini fisici e barriere culturali, con l’interazione dell’approccio "face to face" sul campo e l’uso delle nuove tecnologie informatiche....

Leggi l'articolo completo al seguente link: http://www.di-roma.com/index.php/ultime/item/1872-conoscersi-per-una-europa-20-con-erasmus-plus-alla-maria-montessori

A Icod de los Vinos (Tenerife, Canarie, Spagna) si è svolto il IV Meeting del Progetto YEAH! realizzato nell'ambito del Programma ERASMUS + KA2 e del quale l'Istituto Comprensivo Maria Montessori è scuola partner. In questa isola nell'Atlantico, punto d'incontro di Europa, Africa e America gli alunni e i docenti delle scuole partecipanti al progetto hanno trascorso una settimana ricca di accoglienza e condivisione, ma anche di programmazione e valutazione, sotto lo sguardo autorevole del grande Teide (il vulcano che sovrasta l'isola dall'alto dei suoi 3718 metri).

  • Accoglienza: la premura, la simpatia e l'energia delle famiglie che hanno ospitato i ragazzi YEAH! , dei colleghi e di tutto il personale del'Istituto IES Nicolàs Estevéz Borges (capo progetto) e della Comunità di Icod de los Vinos "ci hanno fatto sentire sempre a casa"
  • Condivisione: idee, metodologie, obiettivi ma anche lezioni aperte, laboratori didattici, giochi sportivi nella foresta, escursioni tra il nero delle rocce vulcaniche e il blu dell'Oceano Atlantico, tradizioni, cibo, musica e momenti di "fiesta!" si sono alternati per tutto il periodo del meeting, secondo un'Agenda fitta di impegni per tutti
  • Programmazione e valutazione: decisioni condivise in merito delle prossime attività del progetto, monitoraggio e valutazione dei risultati ottenuti ed eventuali correzioni

Per questo secondo anno YEAH! ci aspettano tante attività da portare avanti e ancora due meeting ai quali partecipare: Marzo 2017 Polonia e Maggio 2017 Danimarca.

Segui le attività del Progetto YEAH! su http://yeah2015.wikispaces.com/

erasmus